ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Wenger: “Nel 2022 il fuorigioco automatizzato”

Wenger (getty images)

Nuove modifiche alla tecnologia nel mondo del pallone

Redazione ITASportPress

Dopo la gol-line technology e il VAR, nel mondo del calcio arriverà anche l'aiuto tecnologico per il fuorigioco. Sembra essere questa la linea intrapresa dagli organismi del calcio mondiale e a parlarne è stato l'ex Arsenal Arsene Wenger, intervistato dal Times.

Wenger e il fuorigioco automatizzato

 Wenger (Getty Images)

"Penso che il fuorigioco automatizzato sarà pronto per i Mondiali del 2022", ha spiegato Wenger attuale capo dello sviluppo calcistico globale. "Stiamo facendo molti sforzi. Cosa cambierà? Il segnale verrà inviato immediatamente all'assistente di linea. Adesso, in media, dobbiamo aspettare circa 70 secondi, a volte anche 1 minuto e 20 secondi. Molti gol vengono annullati per una questione di centimetri e dopo diverso tempo, è un peccato che i giocatori esultino e poi restino delusi".

La tecnologia del fuorigioco semi-automatizzata si basa sull'intelligenza artificiale e fornirebbe agli arbitri informazioni aggiuntive per prendere rapidamente una decisione in termini di offside fermando subito l'azione. Il sistema dovrebbe riuscire a rilevare il momento del passaggio e quindi il movimento del pallone e individuare immediatamente la posizione del giocatore che lo riceve.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso