Wenger rivela: “Ricevuto proposte da Psg e United. Guardiola? Quando giocava mi chiese di poter venire all’Arsenal ma…”

L’ex manager Gunners ha rivelato alcuni retroscena passati

di Redazione ITASportPress
Wenger

Curiosa ed interessante intervista rilasciata dall’ex allenatore dell’Arsenal Arsene Wenger ai microfoni del Times. Il manager francese, storico Gunners, ha raccontato di come in passato squadre blasonate come Paris Saint-Germain e Manchester United abbiano tentato di chiamarlo come tecnico. Ma non solo.

Wenger ha rivelato che Pep Guardiola, quando ancora era una calciatore, aveva provato a convincerlo a… portarlo a giocare all’Arsenal.

Wenger: il retroscena su Guardiola

Non dice quando, ma Wenger ammette di aver ricevuto alcune offerte importanti per allenare altre squadra al di fuori dell’Arsenal: “Sì, mi è stato offerto più volte un lavoro al Psg. Non so dirti quando, ma c’era anche un’offerta del Manchester United. Abbiamo avuto dei grandi scontri con Alex Ferguson. È una persona molto intelligente. Un pazzo non si sarebbe costruito una carriera del genere”.

E poi l’altra rivelazione relativa all’attuale allenatore del Manchester City: “Quando Guardiola era ancora un giocatore, veniva a casa mia per chiedermi di portarlo all’Arsenal. Ma a quel tempo c’erano Patrick Vieira e Gilberto Silva . Non potevo sostenerlo…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy