Youth League, Inter eliminata ai rigori dal Manchester City

Youth League, Inter eliminata ai rigori dal Manchester City

I nerazzurri di Vecchi campioni d’Italia Primavera sfiorano l’impresa

di Redazione ITASportPress

Si ferma agli ottavi di finale l’avventura dell’ultima squadra italiana capace di avventurarsi nella fase ad eliminazione diretta della Youth League.

All’Inter campione d’Italia Primavera di Stefano Vecchi non basta una prova d’orgoglio contro la corazzata Manchester City, che ha la meglio solo dopo i calci di rigore e accedono ai quarti per 4-3 dopo l’1-1 dei 90′.

L’Inter era anche passata in vantaggio al 12′ con Emmers, favorito da un erroraccio del portiere del City Grimshaw che ha rinviato addosso al centrocampista belga, ma gli inglesi hanno raggiunto il pareggio già 15′ più tardi, su rigore trasformato da Nmecha, per un fallo commesso da Bettella sullo stesso attaccante.

Durante il secondo tempo l’Inter ha vacillato più volte, ma ai rigori Grimshaw si è riscattato parando il tentativo di trasformazione di Bettella.

Ora per il City si profila un derby inglese nei quarti contro la vincente di Liverpool-Manchester United.

Youth League, fuori programma in Inter-Spartak Mosca

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy