Zaniolo che sfortuna: rottura del crociato e altra operazione

Il centrocampista della Roma e della Nazionale sfortunatissimo

di Redazione ITASportPress
Zaniolo

Non c’è pace per Nicolò Zaniolo. Il centrocampista della Roma e della Nazionale italiana ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Uscito anzitempo dalla sfida della Nazionale disputata nella notte contro l’Olanda, il giocatore aveva fatto temere il peggio. Questa mattina il triste verdetto.

Zaniolo: rottura del crociato

Zaniolo
Zaniolo (getty images)

La notizia che nessuno voleva leggere, tantomeno il diretto interessato: per Nicolò Zaniolo legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro rotto, domani ci sarà l’operazione a Villa Stuart. In queste ore le visite mediche per capire l’entità dell’infortunio e il verdetto è stato il peggiore. Per il centrocampista, previsto un nuovo intervento dopo quello all’altro ginocchio poco più di un anno fa. Una maledizione per il giocatore che dovrà superare anche quest’altra dura battaglia. Tempi di recupero previsti: circa 6 mesi.

LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE PICCANTE SUI SOCIAL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy