Arsenal, Özil prolunga fino al 2021

Il trequartista tedesco resta a Londra e firma un ricchissimo rinnovo

di Redazione ITASportPress
Ozil

Buona notizia per i tifosi dell’Arsenal. Al termine di un gennaio più che movimentato, aperto dall’eliminazione in FA Cup ad opera del Nottingham Forest, proseguito con l’addio di Alexis Sanchez e con la rovinosa sconfitta contro lo Swansea, cui hanno fatto riscontro l’arrivo di Henrikh Mkhitaryan, la qualificazione alla semifinale di Coppa di Lega ai danni del Chelsea e l’imminente arrivo di Pierre-Emerick Aubameyang dal Borussia Dortmund, ecco il rinnovo di Mesut Özil.

Il trequartista tedesco, che sarebbe andato a scadenza a giugno, ha prolungato fino al 2021 e riceverà un compenso-shock, pari a 350.000 sterline alla settimana, ovvero oltre 21 milioni di euro lordi, accettando quindi il “progetto” dei Gunners e rinunciando alle tante proposte di cui si era parlato, tra le quali quelle di indossare la maglia del Manchester United, del Barcellona e anche della Juventus.

Özil è in forza all’Arsenal dal 2013 e ha finora conquistato tre FA Cup e due Community Shields.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy