Barcellona, l’ex Adriano rivela: “Neymar molto pentito di essere andato via…”

Barcellona, l’ex Adriano rivela: “Neymar molto pentito di essere andato via…”

L’ex terzino racconta di una conversazione con l’asso brasiliano del Psg

di Redazione ITASportPress

Continuano ad arrivare diverse conferme sulla situazione di Neymar e sul grande rammarico di aver lasciato il Barcellona nell’estate del 2017 per passare al Paris Saint-Germain. Dopo le recenti dichiarazioni dello stesso asso brasiliano, arrivano conferme anche da chi ha giocato con lui e continua ad essere in contatto con l’amico e connazionale.

Adriano Correia, ex giocatore del Barcelona, ​​ha svelato parlando a El Larguero de Cadena Ser una conversazione avuta di recente con Neymar in cui l’asso del Psg avrebbe ammesso di essere molto pentito di aver lasciato la capitale catalana.

RAMMARICO – “Ho parlato con Neymar circa tre settimane fa. Tutti noi che siamo stati a Barcellona ci siamo pentiti quando ce ne siamo andati ma lui soprattutto. Neymar è molto rammaricato di aver lasciato il Barcellona, molto più di tutti gli altri ex calciatori blaugrana”. Attualmente in Turchia al Besiktas, Adriano ha poi detto la sua sulla stagione blaugrana e sulla potenziale vittoria de La Liga e della Champions League: “Il Barcellona è il favorito in tutte le competizioni e si gioca il Triplete”.

Poi un ricordo: “Il mio arrivo a Barcellona è stato uno dei momenti più importanti della mia carriera, aver vinto tutti quei titoli è stato incredibile. La gente mi dice che ho avuto un’ottima carriera con risultati molto positiva. Credo sia la verità. Credo di essere stato benedetto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy