Bayer Leverkusen, Hernandez apre all’addio: “Non è detto che resti”

Bayer Leverkusen, Hernandez apre all’addio: “Non è detto che resti”

“Mi dà motivazioni supplementari sapere che altri club vorrebbero avermi con loro”

di Redazione ITASportPress

Javier Hernandez spaventa il Bayer Leverkusen: direttamente dal ritiro austriaco di Kaprun, infatti, l’attaccante messicano classe ’88 apre alla possibilità di dire addio alle Aspirine. Ecco quanto dichiarato dal Chicharito: “Nelle ultime due stagioni ho cambiato squadra in chiusura di mercato, quindi non si può mai sapere. Ero convinto di restare al Manchester United e sono andato al Real Madrid, così come ero convinto di restare in Spagna e poi mi sono trasferito qui al Bayer Leverkusen. Ma adesso sono felice di fare parte di questo fantastico gruppo. Siamo affamati e vogliamo migliorarci sia in Bundesliga che in Champions League. L’atmosfera è perfetta, siamo sicuramente sulla strada giusta. Io non so se le voci su di me siano vere o no, in ogni caso mi dà motivazioni supplementari sapere che altri club vorrebbero avermi con loro. Comunque sono un professionista, sto indossando la maglia del Bayer Leverkusen. Non si può mai sapere cosa accadrà in futuro, ma oggi sono felice di stare qui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy