Brescia, Boscaglia: “Non mi aspettavo la chiamata di Cellino, ma ho tante motivazioni”

Le parole dell’allenatore del Brescia dopo il ritorno sulla panchina

di Redazione ITASportPress

Il Brescia riparte da Roberto Boscaglia. Il presidente del club lombardo, Massimo Cellino, ha esonerato Pasquale Marino e richiamato l’ex allenatore esonerato a fine 2017. Boscaglia si dice molto motivato: “Sono qui non solo perché avevo comunque un contratto in essere, ma perché lo voglio sinceramente. E ho grandissime motivazioni. Non mi aspettavo la chiamata di Cellino – ammette il tecnico siciliano – ma quel che è stato è stato, ci siamo chiariti e adesso si riparte. Secondo me questa è una squadra che ancora non ha espresso il suo potenziale e che ha grandi margini: voglio farla crescere con l’ausilio dei necessari innesti. Il modulo? La base per questa squadra è la difesa a tre e su questo lavoreremo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy