Brescia, Cellino: “I giocatori non vogliono venire in B, chiederò una mano ai presidenti di A”

Brescia, Cellino: “I giocatori non vogliono venire in B, chiederò una mano ai presidenti di A”

“Servono quattro o cinque innesti, almeno uno per reparto”

di Redazione ITASportPress

Comincia l’avventura a Brescia di Massimo Cellino; intervistato da Il Giornale di Brescia, il nuovo presidente delle Rondinelle ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Giovedì sarò a Brescia perché dobbiamo accelerare e non c’è tempo da perdere. Non pensavo fosse così difficile far venire giocatori a giocare in Serie B a Brescia, avevo definito diverse operazioni, ma sono sfumate perché la categoria non allettava i giocatori. Al momento siamo abbastanza leggeri e non basta per affrontare il campionato, diciamo che servono quattro o cinque innesti, almeno uno per reparto. Chiederò una mano ai presidenti di Serie A che sono miei amici per vedere di rinforzare la rosa dopo Ferragosto anche se non so quanti giocatori ci siano ancora in giro che fanno al caso nostro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy