Cahill, ufficiale l’addio al Chelsea. Ma il difensore può beffare i Blues

Cahill, ufficiale l’addio al Chelsea. Ma il difensore può beffare i Blues

Il centrale è corteggiato da diversi club, uno dei quali presente in Premier League.

di Redazione ITASportPress

Gary Cahill non è più un giocatore del Chelsea. L’annuncio è arrivato direttamente dalla società inglese che non ha rinnovato il contratto al difensore inglese. Si interrompe così un lunghissimo sodalizio che ha portato alla conquista di ben 8 trofei. Il più importante è stato indubbiamente la Champions League ottenuta nel 2011/12 contro il Bayern Monaco. Ora il futuro del centrale difensivo è tutto da scrivere. Resta viva l’ipotesi di un passaggio in Serie A, ma Cahill potrebbe addirittura imitare Petr Cech e passare agli acerrimi rivali dell’Arsenal, la squadra battuta dai Blues nella finale dell’ultima Europa League. Se così fosse, si tratterebbe di una vera e propria vendetta. Questo il tweet del club inglese:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy