Calciomercato, primi movimenti in B e C

Calciomercato, primi movimenti in B e C

Mercato che comincia a decollare

di Redazione ITASportPress

A pochi giorni dalla conclusione della stagione, la Serie B fa parlare di se per le trattative di mercato. Attivo il Pordenone che può chiudere i primi colpi: si tratta di Pobega, di proprietà del Milan ma in prestito alla Ternana, e Mazzocco in scadenza con il Padova. Queste le altre trattative in corso secondo quanto riporta oggi la Gazzetta dello Sport: il Pisa su juventini Kastanos e Matheus Pereira. L’Empoli pensa al reparto offensivo e sonda il terreno per Mancuso (Juventus, l’anno scorso a Pescara), in mezzo piace Dezi del Parma. A Frosinone per la panchina Grosso e Nesta sono ancora in corsa. La neopromossa Juve Stabia guarda in casa Juve e ha chiesto il prestito di Clemenza. Il Perugia, insieme con Cremonese, Bari e Monza, ha messo nel mirino Schenetti, trequartista che dopo un ottimo campionato andrà in scadenza nel 2020 con il Cittadella. Il Pescara punta Ciciretti (Napoli) e Ciofani (Frosinone).

SERIE CTriestina continuerà con tecnico Pavanel. A Venezia sarà Fabio Lupo il nuovo d.s. dopo il no di Giorgio Perinetti con l’ex Palermo Bruno Tedino in panchina. Il Cesena tratta Maniero del Novara per l’attacco. A Lecco rinnova Moleri. Il Teramo ha ufficializzato Franco Iachini come nuovo proprietario. La Feralpisalò tenta Vecchi per la panchina. L’Olbia ha annunciato il rinnovo fino al 2021 per il portiere Van der Want. Il Bari vuole chiudere per lo svincolato Kresic, alle battute finali l’affare Kupisz (Livorno) e idea Corapi (Trapani) per la mediana. Il Catania cerca il nuovo allenatore visto che Sottil non sarà confermato. In pole Italiano del Trapani che però è impegnato fino a stasera con i granata. Se va in B resta a Trapani e il Catania virerà su altri tecnici. Parte Aya e Di Grazia e pezzi di vecchia guardia: Lodi, Llama e Marchese. In dubbio Biagianti.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy