Chelsea, Courtois allontana il Real Madrid: “Ero all’Atlético Madrid, mi sento ‘colchonero'”

“Io sono tranquillo a Stamford Bridge, ho due anni di contratto anche se non è arrivata alcuna offerta di rinnovo”

di Redazione ITASportPress

Thibaut Courtois mette a tacere le voci di mercato. Ai microfoni di Cadena Ser, il portiere del Chelsea ha escluso un’eventuale trasferimento al Real Madrid, club a cui è stato frequentemente accostato; ecco quanto dichiarato dall’estremo difensore belga: “Io sono tranquillo a Stamford Bridge, ho due anni di contratto anche se non è arrivata alcuna offerta di rinnovo. Vedremo a fine stagione, adesso pensiamo solo a vincere la Premier League. Al Chelsea sto bene, sarei felice se dovessero offrirmi il rinnovo. Real Madrid? Non ci penso, mi vedo al Chelsea. L’anno prossimo non sarò al Real Madrid. Sono stato tre anni all’Atlético Madrid e mi sento un ‘colchonero’, anche se nel calcio non bisogna lasciarsi influenzare dal passato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy