Cina, cambiano le regole per gli ingaggi dei giocatori stranieri: Bale non arriverà

Cina, cambiano le regole per gli ingaggi dei giocatori stranieri: Bale non arriverà

Scartata l’opzione cinese per l’esterno offensivo ex Tottenham

di Redazione ITASportPress

La pacchia in Cina è finita: cambiano le regole del mercato, stop alle spese folli. Approvate le nuove regole per stranieri e salary cap, con i nuovi arrivi dall’estero che potranno al massimo guadagnare 3 milioni di euro circa all’anno (più bonus). Le società cinesi proveranno in qualche modo ad aggirare le nuove normative, ma intanto è certo che stelle accostate alla Chinese Super League non si muoveranno da dove si trovano ora, o comunque non andranno in Oriente. È il caso di Gareth Bale, che in ogni caso dovrebbe rimanere al Real Madrid almeno fino a giugno, come sostenuto dal Mundo Deportivo: sarà in estate che i blancos proveranno a guadagnare dalla cessione del gallese, il quale non potrà dunque andare in Cina perché al momento guadagna ben 14 milioni di euro a stagione, ben 11 in più del limite che sarà consentito in Cina dal 2020 stando alle regole nuove.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy