Coutinho, l’agente: “Vorrebbe la Premier League ma potrebbe restare al Barcellona perché…”

Il futuro del brasiliano è incerto

di Redazione ITASportPress
Coutinho

Philippe Coutinho disputerà le ultime partite della stagione col Bayern Monaco ma poi farà ritorno al Barcellona, proprietaria del suo cartellino. Sul brasiliano, però, sono tanti i dubbi relativi al futuro. Infatti per lui non sembra esserci futuro da protagonista in blaugrana e il desiderio più grande del diretto interessato è fare ritorno dove era “diventato grande”: in Premier League. Purtroppo, però, la situazione resta davvero complessa come ha spiegato il suo agente Joorabchian, durante un’intervista a talkSPORT.

Coutinho: prigioniero del suo costo

Coutinho
Coutinho (Getty Images)

Si tratta di una questione di soldi, come spesso accade nel mondo del calcio e del mercato. Coutinho è prigioniero del suo cartellino e del suo ingaggio. Il suo agente ha spiegato: “Lui ora è concentrato per vincere la Champions League. Solo quando sarà terminata la competizione tornerà al Barcellona e discuteremo. Lui ama la Premier League, Coutinho vuole tornare per giocare in Inghilterra, ma la pandemia di Covid-19 ha resto tutto più complesso. Difficile che le squadre spendano tanto e lui è un calciatore che costa molto. Potrebbe anche rimanere al Barcellona per queste ragioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy