Dani Alves cuore…blaugrana: “Fui vicino al Real Madrid, ma per fortuna…”

Dani Alves cuore…blaugrana: “Fui vicino al Real Madrid, ma per fortuna…”

Il terzino brasiliano ricorda un momento importante della sua grande carriera vincente: “Al Barcellona abbiamo cambiato la storia”

di Redazione ITASportPress
Dani Alves

Arrivano altre importanti dichiarazioni da parte di Dani Alves. Dopo aver parlato in modo piuttosto piccato della Juventus, ecco che nel corso dell’intervista rilasciata a ESPN, il terzino attualmente al Paris Saint-Germain ha raccontato anche un aneddoto riguardante il Real Madrid, o meglio, al suo mancato passaggio ai Blancos che fu precedente all’approdo ai rivali del Barcellona.

PER FORTUNA – “Sono stato al 95% dal firmare col Real Madrid. Tuttavia Del Nido (presidente del Siviglia, ndr) è un tipo tosto e non mi voleva lasciare facilmente. Si era inserito anche il Chelsea e alla fine decisi di restare al Siviglia. Posso ringraziare di aver evitato il passaggio al Real Madrid, anche perché poi ho firmato col Barcellona. Il Real era una squadra vincente e io non volevo andare lì per mantenere lo status quo. Per me è stato più emozionante costruire ciò che abbiamo costruito al Barcellona. Dovevamo cambiare la storia e lo abbiamo fatto. A Madrid avremmo aggiunto pagine a un libro già scritto. Con il Barcellona è stato differente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy