De Ligt, il retroscena di mercato: scartato dal Manchester United perché… “sarebbe ingrassato”

De Ligt, il retroscena di mercato: scartato dal Manchester United perché… “sarebbe ingrassato”

Il difensore olandese poteva diventare dei Red Devils

di Redazione ITASportPress
de ligt

Matthijs de Ligt è diventato uno dei giocatori più ambiti del mercato. Il centrale difensivo dell’Ajax è cercato da Barcellona, Juventus e tante altre big d’Europa. In passato, però, sarebbe stato davvero vicino a finire al Manchester United, se non fosse stato per un problema…di peso.

Il curioso retroscena, raccontato dal Mirror rivela come i Red Devils avrebbero scartato il classe ’99 perchè “sarebbe ingrassato”. Il difensore dell’Ajax poteva diventare un giocatore del Manchester United ma un dettaglio ha fatto desistere il club dall’acquisto. Ciò che fece saltare la trattativa troverebbe la sua motivazione nel padre Frank che, all’epoca, era in modo significativo, sovrappeso. Questo, portò lo scout che osservava de Ligt, Marcel Bout, a desistere e far pensare che anche il giovane Matthijs fosse soggetto a prendere facilmente peso, perdendo così velocità e potenza. Al momento, però, una previsione assolutamente sbagliata che siamo sicuri sia già diventata un gigantesco rimpianto per il Manchester United.

De Ligt sembra essere vicinissimo a firmare per il Barcellona o per il Liverpool, anche se Bayern Monaco e Juventus non si arrendono.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy