FIORENTINA, il punto sul mercato

di Redazione ITASportPress

Il cambio di guardia sulla panchina della Fiorentina influenzerà inevitabilmente il mercato viola. Va via Montella e il possesso palla a lungo termine. Arriva Paulo Sousa, il 4-3-3, le ripartenze e il pressing asfissiante. Per la prossima stagione si prospetta già un gioco tanto aggressivo quanto pragmatico. Arrivare in fretta davanti alla porta: questo lo scopo. I due esterni offensivi, poi, svolgono un ruolo cruciale. Uno copre, l’altro spinge. Ecco perché Sousa vorrebbe con sé un suo pupillo: Taulant Xhaka, difensore del Basilea, vincitore della Super League svizzera. Lo scorso anno i due si sono aggiudicati il campionato. Il terzino, in verità, ha rinnovato il 9 gennaio con il Basilea. Bisognerà constatare quanto sarà possibile un’operazione del genere. L’alternativa sarebbe Zappacosta dell’Atalanta, ma non solo. La Fiorentina sarebbe interessata anche a Krajnc del Genoa. Ma è alta la concorrenza di Lazio e Cagliari. Piace Silva del Montevideo Wanderers, che si è distinto in campionato e Copa Libertadores. Spunta infine il nome di Sabelli del Bari. Per il terzino della Nazionale Under 21 in lotta Lazio, Sampdoria e Atalanta.

Nella formazione ideale di Sousa, inoltre, il centravanti rappresenta l’uomo attorno al quale ruota l’azione. Chi ricoprirà questa carica il prossimo anno? Potrebbe trattarsi di Mati Fernandez nel caso in cui rinnovasse fino al 2018. Per lui è previsto un aumento di stipendio, oltre a bonus vari. Sarebbe la quarta stagione alla Fiorentina. Con la maglia viola ha finora realizzato 6 gol. Se questo non dovesse accadere, sarà necessario cercare altrove, vista anche la probabile partenza di Ilicic: 25 presenze e 7 reti nell’ultima stagione. Pagato 9 milioni di euro dai viola, adesso potrebbe andare al Bologna per 7. A centrocampo rimane ancora aperta la questione Salah. Su richiesta di Sousa, la Fiorentina vorrebbe acquistarne l’intero cartellino. Ha, infatti, proposto al Chelsea 3 milioni più bonus. Sull’egiziano anche l’Inter. Si attendono risvolti a breve. Behrami, al momento in forza all’Amburgo, vorrebbe, poi, tornare in viola. Tra le fila dei toscani già nel 2011/2012, piace anche al Sassuolo. Non ha ancora rinnovato Pizarro. Dopo tre anni potrebbe rientrare in Cile.

L’onda del cambiamento potrebbe investire anche l’attacco. Giardino sembra allontanarsi dalla Fiorentina, che invece vorrebbe trattenerlo. Lo stesso si può dire di Gomez. Le due stagioni in viola sono state tormentate da infortuni di varia entità. Non è riuscito a esprimersi al meglio. Parrebbe diretto al Monaco. In sostituzione la Fiorentina ha gettato gli occhi su Destro, reduce dalla deludente stagione al Milan, e su Paloschi. Per il giocatore del Chievo sono stati proposti 4 milioni. Non si esclude lo scambio con Roncaglia. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy