Genoa, il regalo di Preziosi a Ballardini: accordo con l’Hertha Berlino per il ritorno di Piatek

Il bomber potrebbe tornare dove ha fatto grandi cose

di Redazione ITASportPress

Enrico Preziosi pensa e sogna in grande per il suo Genoa per rimediare ad un inizio di stagione in Serie A non certo positivo. Per farlo, vorrebbe riproporre l’accoppiata che tanto bene fece in passato. Da una parte Davide Ballardini, allenatore tornato al Grifone che ha già ottenuto il primo successo in campionato; dall’altra Krzystof Piatek, centravanti che con la maglia rossoblù della società di Genova è diventato grande conquistandosi anche il Milan prima di passare in Germania all’Hertha Berlino.

Secondo quanto si apprende da PrimoCanale.it, il patron del Genoa, soprattutto in caso di addio nel mercato di gennaio di Scamacca, ricercatissimo dopo le belle prestazioni di questi mesi, avrebbe in mente di riportare in Italia il polacco. Piatek, sotto la guida proprio di Ballardini aveva attraversato il suo miglior momento della carriera, mettendo a segno 13 gol in 19 partite, prima di passare al Milan per 35 milioni. Da quanto si apprende, Preziosi avrebbe anche già una base d’accordo con l’Hertha Berlino, suo attuale club, sulla base di un prestito a 4 milioni e l’obbligo di riscatto a 21 in caso di salvezza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy