Giaccherini, l’agente: “Ci dispiace da fare schifo, ma sarà addio al Napoli. Contatti col Chievo, ma…”

“L’anno scorso fu incedibile per Roma e Fiorentina, per noi era gratificante”

di Redazione ITASportPress

Furio Valcareggi fa il punto sulla situazione di Emanuele Giaccherini ai microfoni di “Radio Goal”, programma in onda sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli; ecco quanto dichiarato dall’agente del centrocampista finito ai margini del progetto tecnico del Napoli: “Siamo in attesa. C’è stata la telefonata tra Campedelli e De Laurentiis, i grandi capi di Chievo e Napoli che devono sistemare tutto. Si parla di denaro. Dispiace andar via adesso, ma almeno in caso di scudetto ci sarà nella foto di rito, ma Giaccherini chi potrebbe sostituire? Che rimaniamo a fare? Ci dispiace da fare schifo. L’equivoco nasce all’inizio. Devo dire che il mio socio Marinelli disse che se fosse diventato un vice-Callejon non avrebbe mai giocato e aveva ragione. Eravamo venuti pieni di speranze a Napoli, ma ha ragione Sarri che è primo in classifica: le mie sono solo chiacchiere. Lo vogliono anche la SPAL e l’Atalanta, purtroppo dobbiamo andare via. La Roma, che l’hanno scorsa era interessata, adesso no. Ho chiamato Monchi e Di Francesco, ma nulla. L’anno scorso fu incedibile per Roma e Fiorentina, per noi era gratificante. Non abbiamo timore ad andare al Chievo o alla SPAL”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy