INTER, dopo la difesa e il centrocampo si passa al reparto offensivo

di Redazione ITASportPress

L’Inter pensa in grande dopo gli acquisti del colombiano Murillo dal Granada e il francese Kondogbia strappato al Milan per la cifra di 36 milioni di euro (diventando così il 3° giocatore più pagato nella storia del club Interista dopo Christian Vieri ed Hernan Crespo).

L’Inter a centrocampo non si ferma e sta già per chiudere Imbula, eclettico giocatore del Marsiglia. In alternativa era già pronto il brasiliano Felipe Melo dal Galatasaray che aveva già chiesto la rescissione del contratto per ritornare in Italia.

Ora l’attenzione si sposta prevalentemente in attacco: chi affiancherà Mauro Icardi la prossima stagione?

A giorni la dirigenza interista incontrerà Ramadani, il procuratore di Stevan Jovetic. i dirigenti nerazzurri cercheranno di capire se ci sono i margini per chiedere un prestito con diritto di riscatto, un’ operazione simile a quella che ha portato Shaqiri proprio a Milano.

Anche se è da monitorare l’inserimento della Juventus nella trattativa per il montenegrino sempre alla ricerca di un giocatore che possa sostituire Carlos Tevez. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy