Inter, Perisic apre all’addio: “Vorrei Premier o Liga. Bayern? Se Kovac mi vuole…”

“Sono uno a cui piacerebbe misurarsi in tutti i maggiori campionati”

di Redazione ITASportPress

Ivan Perisic spaventa i tifosi dell’Inter.

Intervistato da Sportske novosti, l’esterno offensivo croato dei nerazzurri ha parlato così del suo futuro:

“Ho sentito che alcuni club mi vogliono, ma devono parlare prima con l’Inter e solo dopo io posso partecipare alla trattative ed eventualmente decidere. Se dovessi andare via da Milano sarà solo per un club di assoluto livello e per un campionato di primissimo blasone. Solo Dio sa cosa succederà in futuro: sono felice all’Inter, ma sappiamo tutti che nel calcio tutto è possibile. Mi piacerebbe giocare in Inghilterra e in Spagna, ma non so se ci sarà abbastanza tempo per farlo. Sono uno a cui piacerebbe misurarsi in tutti i maggiori campionati. Bayern Monaco? Kovac ha avuto un’influenza importante su di me, ho giocato molto bene con la Croazia sotto la sua gestione e mi congratulo con lui per tutto ciò che ha fatto in Germania e per il Bayern Monaco. Se mi vuole, sa dove trovarmi”.

L’ex Wolfsburg ha parlato anche della sua esperienza finora a Milano e del suo grande obiettivo:

“L’anno scorso ho firmato un nuovo contratto di 5 anni con l’Inter, qui mi diverto molto. È vero che l’Inter non ha avuto risultati come avrebbe dovuto dal 2010, ci sono stati alcuni problemi, decisioni sbagliate, ma in qualche modo sento che siamo sulla strada giusta per tornare ai vecchi temi. Obiettivi? Il primo è fare bene in Champions League: ora che ho fatto un grande Mondiale con la Croazia, mi manca solo qualcosa di importante in Champions League”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy