James Rodriguez, parla il patrigno: “Voglio sia felice. Mi piacerebbe lo fosse… all’Atletico Madrid”

Il colombiano del Real potrebbe restare in futuro a Madrid ma… sull’altra sponda

di Redazione ITASportPress
James Rodriguez

Quale futuro per James Rodriguez? Il trequartista colombiano del Real Madrid non sta trovando spazio in blancos e nonostante quello che pare essere il successo finale in Liga, nella prossima stagione le strade delle due parti quasi sicuramente si dividerann.

Ma allora dove potrebbe giocare l’ex Bayern Monaco? Tante le voci che lo vorrebbero alla corte di Ancelotti all’Everton o, addirittura, dai rivali dell’Atletico Madrid. Proprio sul futuro del colombiano ha parlato Juan Carlos Restrepo, il patrigno di James Rodriguez. Come riporta AS, l’uomo ha commentato quelle che sono le sue aspettative per il calciatore.

James Rodriguez verso l’Atletico Madrid

James Rodriguez
James Rodriguez (getty images)

“James è un professionista, ha sempre lavorato con grande voglia e professionalità. Dal mio punto di vista lui vorrebbe proseguire, ma non so quali siano le condizioni attuali del club. Non so quali siano i progetti nell’immediato o per il futuro. Senza dubbio James Rodriguez si sta comportando da professionista”, ha spiegato il patrigno del colombiano. “Non possiamo puntare il dito contro nessuno perché non conosciamo realmente cosa accada all’interno del Real Madrid. So solo che James si impegna tutti i giorni e fa il suo”.

E ancora: “Dove lo vorrei veder giocare? Sinceramente lL’unica cosa che voglio vedere è un figlio felice. Lo vorrei rivedere nuovamente in campo e impiegato con continuità. Lui ama il calcio e sicuramente non gli mancano le offerte. Mi piace molto il calcio spagnolo, si è parlato molto della possibilità di arrivare all’Atletico Madrid e devo dire che mi piacerebbe molto, ha un tifo molto caldo e e uno stadio molto bello”.

QUI LE FIDANZATE PIU’ PICCANTI DEI GIOCATORI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy