Juventus, club propenso a sacrificare Rugani per una ragione

Juventus, club propenso a sacrificare Rugani per una ragione

Il difensore potrebbe andare al Chelsea con Sarri che lo aspetta

di Redazione ITASportPress

Daniele Rugani è il difensore più vicino a lasciare la Juve. L’offerta presentata del Chelsea, 40 milioni, non è stata ritenuta sufficiente dalla dirigenza della Juve, che lo valuta una decina di milioni in più. A Milano Davide Torchia, procuratore di Rugani, ha incontrato Fabio Paratici. Clima cordiale condito dalla sensazione che alla fine l’affare si farà. Ci guadagnerà il giocatore, che andrà a incassare circa il doppio di quanto prende a Torino (2 milioni netti a stagione fino al 2021) e la Juventus, che realizzerà un’enorme plusvalenza. E Maurizio Sarri, che già voleva portarlo al Napoli dopo averlo allenato a Empoli. I Blues avevano fatto un sondaggio anche per Mattia Caldara, che ancora non ha giocato un minuto in bianconero. Ma alla Juve, anche per ragioni economiche, conviene sacrificare, seppur a malincuore, proprio Rugani.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy