L’ex vicepresidente del Monaco: “Mbappé al Real Madrid trasferimento inevitabile”

Il talento classe ’98 giocava nel Principato

di Redazione ITASportPress

Parole di una certa importanza e molto chiare quelle rilasciate da Vadim Vasilyev, ex vicepresidente del Monaco, sul futuro di Kylian Mbappé, talento classe 1998 che prima di essere acquistato nel 2017 dal Paris Saint-Germain era il fenomeno del club del Principato. Il campione del mondo a Russia 2018 da tempo è nel mirino del Real Madrid, con anche interessamenti espliciti da parte di mister Zinedine Zidane, e per questo Vasilyev ha detto: “Non so nulla circa questa situazione, ma penso che la sua firma per il Real Madrid sia qualcosa di inevitabile, anche se non posso stabilire quando succederà. I blancos hanno avanzato un’offerta interessante, ma è lo stesso Kylian ad aver detto che è troppo presto per il trasferimento, assicurando che il Madrid saprà aspettare”. Le frasi sono state rilasciate a Le Parisien.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy