L’Inter ci ripensa e vuole Perisic. Ma Rummenigge: “Puntiamo su di lui”

Si profila un braccio di ferro tra i due club

di Redazione ITASportPress
Perisic

La straripante vittoria del Bayern Monaco contro il Barcellona ha riportato in auge una vecchia conoscenza del campionato italiano come Ivan Perisic. L’esterno croato ha siglato la rete del 2-1, permettendo ai bavaresi di riportarsi in vantaggio dopo la rete di Muller e l’autogol di Alaba. L’ottima prestazione si somma a una stagione complessivamente positiva. Il Bayern non ha esercitato il riscatto nei suoi confronti e Perisic sembrava destinato a tornare provvisoriamente all’Inter prima di essere nuovamente ceduto. Ma il vento del mercato è cambiato.

Perisic

BRACCIO DI FERRO

Infatti i nerazzurri hanno deciso di puntare ancora su di lui, rimettendolo a disposizione di Antonio Conte. Tuttavia anche il Bayern non intende privarsi dell’esterno croato. Lo ha confermato il presidente Karl-Heinz Rummenigge ai microfoni di Sky Sport: “Perisic ha disputato una stagione buona. Ha un rendimento stabile. Non è spettacolare, ma fa gol e assist. Il mister punta su di lui. Quando ci siamo qualificati per la fase finale della Champions ha accettato di rimanere per meno soldi. Non so se resterà, ma il giocatore mi piace ed il mister è molto contento di lui”,

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy