Manchester United, frizioni con Mourinho: Pogba via, c’è il Real Madrid

Manchester United, frizioni con Mourinho: Pogba via, c’è il Real Madrid

Perez, presidente dei Blancos, assiste interessato ai rapporti tutt’altro che idilliaci tra il centrocampista francese il manager portoghese

di Redazione ITASportPress

Le frizioni in casa Manchester United tra José Mourinho e Paul Pogba potrebbero portare quest’ultimo a dire addio. Una volta ritornato ai Red Devils, squadra in cui è cresciuto, il centrocampista francese non è infatti riuscito a esprimersi ai massimi livelli, probabilmente anche per motivi tattici legati al manager portoghese, e così mister 105 milioni di euro, questa la cifra spesa per farlo tornare ad Old Trafford nel 2016, può diventare un uomo mercato. Tra le società disposte a soddisfare le richieste economiche del sodalizio inglese, a caccia di una difficile plusvalenza, e dello stesso calciatore classe ’93 ci sarebbe il Real Madrid: secondo il Sun, infatti, il presidente Florentino Perez ha in mente una rivoluzione dopo i risultati tutt’altro che esaltanti nella Liga e ci sarebbe un piano per portarlo al Santiago Bernabéu. 

sun

Intanto, a rimarcare l’ipotesi di una sempre più probabile cessione dell’ex Juventus ci pensa Paul Ince, ex mediano del club d’oltremanica, durante un’intervista rilasciata ai taccuini del Mirror.

mirror

Milinkovic-Savic più decisivo di Pogba

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy