ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Calciomercato

Milan e Inter, è derby mercato per un attaccante e lo scudetto sposta equilibri

I rossoneri sono a +2 sull'Inter in classifica ma la competizione è anche per un attaccante

Redazione ITASportPress

Tutti vorrebbero accontentare l'attaccante del Sassuolo, Scamacca che vorrebbe rimanere in Italia anche se il club neroverde sa bene che se alla porta bussa un club inglese con 50 milioni di euro cash, sarà difficile dire di no. Il ds del Sassuolo Carnevali ha già avuto colloqui con Milan e Inter ma i 45 milioni più bonus richiesti tengono ancora a distanza le milanesi. Il Milan vuole inserire una contropartita girando l'attaccante Lorenzo Colombo (ora in prestito alla Spal) ma anche lo stesso Daniel Maldini e il centrocampista Marco Brescianini (ora al Monza) potrebbero andare da mister Dionisi. L’Inter ha confermato che non vuole superare i 40 milioni con qualche ritocco all'insù per Scamacca se sarà ceduto Lautaro Martinez. Marotta è disposto a definire un prestito con obbligo di riscatto a fine stagione. Del resto, la riforma della Fifa sui prestiti ha appena cambiato le carte in tavola, visto che le soluzioni biennali non sono più previste. Ad ogni modo questi aspetti hanno bisogno di tempo per essere approfonditi anche perchè al momento i dirigenti di Milan e Inter sono concentrati sull'obiettivo scudetto che potrebbe dare un'ulteriore spinta economica a chi se lo aggiudica, per presentarsi da Carnevali con più soldi in tasca e aggiudicarsi il derby mercato.

tutte le notizie di