Mls, il presidente: “L’arrivo di Ronaldo non è imminente”

“Non spetta a me parlare di questa possibilità”

di Redazione ITASportPress

Gary Stevenson, presidente della MLS. ha parlato ai microfoni di Football Talks di un possibile futuro negli USA di Cristiano Ronaldo, fuoriclasse portoghese del Real Madrid: “Non spetta a me parlare di questa possibilità, ma non credo che sia imminente il suo arrivo negli Stati Uniti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy