Monaco, senti Pellegri: “Non ci credo che devo lasciare il mio Genoa e la mia città”

Sfogo su Facebook dell’attaccante classe 2001 che lascia il Grifone e la Serie A per approdare in Ligue 1 nel club campione di Francia

di Redazione ITASportPress

Niente Juventus per Pietro Pellegri, che in queste ore sta sostenendo le visite mediche con il Monaco che verserà nelle casse del Genoa circa 25 milioni di euro. Un trasferimento che assume i contorni di un fulmine al ciel sereno per l’attaccante classe 2001 che, attraverso Facebook, si è sfogato così: “Non ci credo che devo lasciare il mio club. Non ci credo che devo andare via dalla mia città. Non ci credo”. Dal Principato a Genova i km non sono molti, ma la punta nata a Genova lascerà gli amici, l’Italia e la Serie A per andare a vivere l’esperienza della Ligue 1: un cambiamento che a livello personale, a giudicare dal post pubblicato sul noto social network, lo lascia parecchio scosso al momento. Adesso bisognerà capire come il club campione di Francia accoglierà il pensiero del giocatore più precoce ad aver esordito nel massimo campionato italiano: 15 anni e 280 giorni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy