Moratti consiglia l’Inter: “Eriksen potrebbe essere ceduto. Ecco chi prenderei”

Le parole dell’ex presidente nerazzurro

di Redazione ITASportPress
Moratti

Settimo posto in classifica in Serie A e l’ultima piazza nel girone di Champions League: questo è il rendimento dell’Inter in questo avvio di stagione. I nerazzurri non stanno brillando come ci si sarebbe aspettati, accusando non poche difficoltà, specialmente nell’ambito internazionale, dove la vittoria non è ancora arrivata.

SUGGERIMENTO

Qualche consiglio è arrivato dall’ex proprietario del club milanese Massimo Moratti ai microfoni di GR Parlamento: “Penso che a Milano stia vivendo una sorta di rinascita. Al Milan per esempio, stanno crescendo perché si sono affidati a una dirigenza competente. Nell’Inter invece vedo una famiglia che non può far altro che farmi ben sperare. E’ un buon inizio per un futuro bello, anche se la pandemia rende tutto più confuso. E’ una stagione strana per tutti, anche nel calcio. Conte ha un carattere molto forte ed è molto attento. Eriksen? Capita che giocatori che si inseriscono in rosa perché hanno talento ma poi non riescano ad avere successo, sia per carattere che per tempo di ambientamento. E’ quello che sta accadendo anche a lui. Il calcio è paziente, ma fino a un certo punto. Se continuerà così penso che l’Inter potrebbe scambiarlo. Il mercato? Kanté sarebbe molto utile per la squadra. Avrei preso anche Koulibaly perché è il miglior difensore d’Europa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy