Napoli, Reina ai compagni: “Vado via per colpa di De Laurentiis”

Napoli, Reina ai compagni: “Vado via per colpa di De Laurentiis”

Il portiere spagnolo ha salutato la squadra nella serata di ieri

di Redazione ITASportPress

Adesso l’addio al Napoli è stato confermato dal diretto interessato. Pepe Reina giocherà le ultime tre partite con gli azzurri e poi sbarcherà al Milan con cui ha trovato un accordo già nei mesi scorsi. Il portiere spagnolo non ha rinnovato il contratto con il club partenopeo: le trattative erano iniziate la scorsa estate ma non è stato trovato un accordo. In più l’ex Liverpool è stato punzecchiato dal presidente azzurro Aurelio De Laurentiis quando il Paris Saint-Germain voleva acquistarlo. Poi, però, Reina ha deciso di restare alla corte di Maurizio Sarri per inseguire il sogno scudetto.

SFOGO – L’estremo difensore iberico ha proseguito la sua avventura ai piedi del Vesuvio ed ha guidato i compagni in questa grande stagione. In seguito è arrivata l’opportunità Milan e Reina ha deciso di lasciare Napoli. Scelta però, dettata anche da altri fattori. Nella serata di ieri il giocatore ha organizzato una cena d’addio per salutare la squadra e secondo quanto rivela Premium Sport avrebbe svelato ai compagni: “Me ne vado per colpa sua”. Il riferimento sarebbe ad Aurelio De Laurentiis, reo di non aver cercato un accordo per il rinnovo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy