Neymar, anche il ct Tite lo spinge al Barcellona: “Io andrei dove sono sempre stato felice…”

Neymar, anche il ct Tite lo spinge al Barcellona: “Io andrei dove sono sempre stato felice…”

“Professionalmente sarei migliore…”

di Redazione ITASportPress

Sono sempre più insistenti le voci che vogliono l’asso del Paris Saint-Germain Neymar di ritorno in Spagna, al Barcellona. Dopo le parole del portavoce blaugrana, ecco che la stampa estera, in modo particolare quella spagnola, dà per quasi sicuro il clamoroso approdo del brasiliano nella squadra di Messi.

Le problematiche sorte in Francia, un feeling mai trovato con la Ligue 1 e la tifoseria parigina, e le recenti polemiche con Mbappé e il presidente Al-Khelaifi, hanno avvicinato sempre più la stella classe alla Spagna, dove il Barcellona sarebbe pronto a riaccoglierlo dopo gli anni d’oro.

Come se non bastasse, ad aggiungere altro pepe ad una vicenda così intricata, ci ha pensato il ct del Brasile Tite. Nonostante Neymar sia out dalla Copa America per infortunio, nell’ultima conferenza stampa, come riporta il Mirror, il tecnico verdeoro si è espresso in merito alla questione che riguarda O’Ney. Le sue parole non lasciano dubbi: “Fosse una mia decisione vorrei andare in una squadra dove mi sono sempre sentito felice, come persona, come essere umano e come famiglia, perché lì sono sicuro che sarò professionalmente migliore “, ha detto il ct. “Sono situazioni molto particolari, è un problema professionale, e ha a che fare con dove ti senti bene, dove ti senti felice”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy