PALERMO, il punto sul mercato

di Redazione ITASportPress

A pochi giorni dall’inizio ufficiale del calcio mercato, già molte squadre, hanno cominciato a fare le prime operazioni. Il Palermo del patron Maurizio Zamparini, è stato uno dei primi insieme alla Juventus a darsi da fare.

Trattativa gestita perfettamente dai rosanero è quella della cessione del giovane Dybala ai bianconeri, operazione che ha portato nelle casse del club siciliano una cifra che si aggira intorno ai 40 milioni di euro. Nonostante questo enorme introito però l’idea principale del presidente del Palermo è quella di sfoltire un po’ la rosa per ridurre il più possibile il tetto salariale.

L’idea principale per il momento dei rosanero quindi è quella di cedere giocatori rientranti dai vari prestiti come Di Gennaro, di ritorno da Vicenza e con contratto in scadenza nel 2016, Troianiello di ritorno dal Bologna e Lores Varela di ritorno da Varese. Ma anche giocatori che non rientrano più nei piani societari come Terzi, Bolzoni, Joao Silva e Milanovic. Per quanto riguarda i big invece difficilmente vedremo altre cessioni dopo quella di Dybala e dei vari giocatori svincolati per scadenza contratto, Barreto e Munoz su tutti. Appena conclusa invece la cessione del portiere Viviano, già da tempo fuori dai piani societari, che si è accasato con la Sampdoria di Ferrero.

Per quanto riguarda invece gli acquisti, dopo quelli ormai certi di Goldaniga difensore centrale che si è fatto notare in questa stagione di serie B con la maglia del Perugia, e di Matheus Cassini, giovane attaccante brasiliano arrivato dal Corinthians definito il nuovo Dybala, si cerca di raggiungere gli accordi con altri giocatori. Pista caldissima degli ultimi giorni di mercato è quella che porta a Federico Viviani, pallino fisso del presidente rosanero, il giocatore, di proprietà della Roma, ha militato nel Latina la scorsa stagione, fornendo ottime prestazioni e facendo parlare di sé, al punto che anche altre squadre come il Sassuolo ed il Frosinone, stanno cercando di strapparlo ai siciliani, che restano comunque in vantaggio sul talento ex Latina. Altra pista infuocata è quella che porta a Lorenzo Tonelli, difensore centrale dell’Empoli, anche lui autore di una bellissima stagione, come tutta la squadra Toscana del resto. Questa trattativa è un po’ in fase di stallo, perché l’Empoli vorrebbe 6 milioni di euro ed i rosanero non vogliono andare oltre i 4 milioni, ma sembra che il giocatore sia intenzionato a trasferirsi a tutti i costi in Sicilia e pare che stia pressando la società toscana. Altra voce di mercato è quella che porta a Birkir Bjarnason centrocampista del Pescara, per il quale il Palermo insieme al Cagliari ha presentato un offerta di 2,5 milioni di euro, ma a discapito dei sardi, i siciliani possono attirare il giocatore grazie alla categoria superiore.

Sarà sicuramente un estate caldissima per il mercato dei rosanero, che hanno la voglia di creare una squadra competitiva, e che possa raggiungere nuovamente l’Europa. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy