Pedri, il retroscena di mercato: il Bayern Monaco aveva offerto 40 milioni al Barcellona ma…

L’asso dei catalani era nel mirino dei tedeschi

di Redazione ITASportPress

40 milioni non posson bastare. Sembra questo il ritornello che in casa Barcellona hanno ripetuto la scorsa estate quando il Bayern Monaco aveva bussato alla porta per il talentino Pedri. Come riporta Mundo Deportivo, infatti, i campionissimi tedeschi si erano fatti avanti per il giovane 18enne blaugrana salvo sentirsi dire un secco no davanti ad una maxi offerta.

Il calciatore classe 2020, arrivato per poco più di 5 milioni dal Las Palmas, è diventato fin da subito uno dei talenti migliori del club catalano e, visto l’impatto avuto a centrocampo, anche il neo mister Ronald Koeman ha scelto di non privarsene. Come detto era stata di 40 milioni l’offerta dei tedeschi ma la giovane età di Pedri e la necessità di rifondare in parte la squadra hanno portato il Barcellona a dire di no, nonostante quella che sarebbe potuta diventare una grandissima plusvalenza.

Pedri, getty images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy