Retroscena Emiliano Sala, spunta un suo messaggio audio: non voleva andare al Cardiff

“Vogliono che assolutamente me ne vada. Kita pensa solo ai soldi”

di Redazione ITASportPress
Emiliano Sala

Il caso che ha visto purtroppo protagonista il compianto Emiliano Sala, bomber del Nantes venduto al Cardiff e tragicamente deceduto a seguito dell’ormai noto incidente aereo, si infittisce di ulteriori clamorosi dettagli.

A distanza di mesi, Marca, che cita L’Equipe, svela un messaggio audio del 6 gennaio 2019 nel quale l’attaccante 28enne racconta come il Nantes avrebbe fatto di tutto per venderlo e guadagnare dalla sua cessione. Importante anche il passaggio sulle volontà del calciatore che non aveva intenzione di andare al Cardiff in quanto il progetto non gli piaceva.

VOGLIONO CHE ME NE VADA – “La scorsa notte ho mandato un messaggio a Meissa (il suo agente ndr) e mi ha chiamato diverse ore dopo. Franck Kita (presidente del Nantes ndr) gli ha mandato un messaggio per chiamarlo. Vogliono vendermi. Oggi c’è stata l’offerta del Cardiff”, così parlava Emiliano Sala. “Hanno negoziato per avere tanti soldi, Loro vogliono che me ne vada assolutamente. E’ vero che mi offrono un buon contratto, ma a livello di progetto sportivo non è interessante per me. Ma nonostante questo vogliono che vada lì. Non mi spaventa andarci e combattere (il Cardiff era in lotta per non retrocedere ndr), ma Meissa deve trovarmi qualcosa di meglio. Meissa ha detto no al Cardiff perché pensa che meriti qualcosa di meglio. E il mercato può offrirmi qualcosa di meglio.

SOLDI – Ma le parole di Sala continuarono in particolare sul presidente del Nantes: “Allo stesso tempo non voglio parlare con Kita personalmente. Non è una persona che mi piace. Gli hanno offerto molti soldi e vuole vendermi. Non me l’ha neppure chiesto, gli importa solo del denaro. A nessuno importa ciò che voglio io. Per me è difficile, devo sottomettermi. Non c’è nessuno che si mette nei miei panni. Non importa niente a nessuno di me”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy