Retroscena Mané, poteva andare al Borussia Dortmund: “Volevano vendermi per fare soldi, ma…”

Retroscena Mané, poteva andare al Borussia Dortmund: “Volevano vendermi per fare soldi, ma…”

L’attaccante racconta un particolare di mercato

di Redazione ITASportPress

Stella del Senegal e campione d’Europa con il Liverpool dopo il successo in Champions League contro il Tottenham. Ma la vita calcistica di Sadio Mané poteva essere piuttosto differente.

A raccontare un particolare retroscena di mercato che risale ad alcuni anni fa, è lo stesso attaccante dei Reds che, ai microfoni del Mirror, ha rivelato di essere stato molto vicino al passaggio al Borussia Dortmund nel 2014, quando indossava la maglia del Salisburgo, prima di andare in Premier League al Southampton per due stagione e consacrarsi poi con la maglia del Liverpool.

RETROSCENA – “Voglio essere sincero: il Southampton è un grande club, ma non volevo andarci. Il mio desiderio era quello di andare al Borussia Dortmund perché c’era Klopp che mi voleva”. “Gli austriaci volevano vendermi in Russia per ottenere più denaro possibile, ma io ho detto no: il mio sogno era giocare in uno dei campionati più importanti”, ha raccontato l’attaccante classe ’92. Sogno che, come ben noto, poi si è realizzato. Nel 2015 Jurgen Klopp è passato al Liverpool, proprio dalla Germania, e l’anno successivo Mané è stato acquistato dai Reds.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy