Son, l’agente: “Il Napoli? Perché no, mai dire mai…”

Son, l’agente: “Il Napoli? Perché no, mai dire mai…”

Il procuratore del coreano apre le porte agli azzurri

di Redazione ITASportPress

Momento non semplice per il Tottenham, protagonista di un avvio a rilento in Premier League e travolto per 7-2 dal Bayern Monaco nella seconda giornata della fase a gironi di Champions League. Tra i pochi a salvarsi contro i bavaresi il coreano Heung-min Son, autore della prima rete dei londinesi. In queste ore, ai microfoni di Radio Marte, è intervenuto il suo agente Thies Bliemeister, che non ha chiuso la porta a quella che sarebbe una clamorosa operazione di mercato.

NAPOLI – “Non ho mai portato un calciatore al Napoli, ma mi piacerebbe visto che in azzurro ha giocato Maradona, il mio preferito. Son? Perché no, nel calcio mai dire mai. A lui piace l’Italia, ma, visto il suo costo, non è facile muoverlo dal Tottenham. Un giorno però chissà…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy