Sunderland, Borini: “Ho bisogno di segnare e di giocare”

Le parole dell’attaccante italiano della squadra inglese

di Redazione ITASportPress

“Ho bisogno di segnare ma soprattutto di giocare tutte le settimane e sapere quale è il mio ruolo visto che è cambiato così tante volte”.

Fabio Borini manda un messaggio piuttosto eloquente al suo allenatore, David Moyes. Rientrato a dicembre dopo uno stop di 4 mesi per infortunio, l’attaccante italiano ha trovato la rete in una sola occasione e se la prende con la sua posizione in campo. Moyes gli preferisce come attaccante centrale Defoe e lo impiega come seconda punta o esterno, ruoli in cui Borini sente di non poter dare il meglio.

“Il fatto è che a causa degli infortuni il mister ha qualche problema nel fare la formazione e so che devo adattarmi a quello di cui la squadra ha bisogno – continua – Anche se non è il mio ruolo preferito, anche se non mi piace perché voglio segnare, devo cambiare il mio modo di giocare perché aiutare la squadra è più importante. Ma poter giocare con continuità e nello stesso modo sarebbe l’ideale, non solo per me ma per tutti i giocatori della rosa”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy