Tesoretto Juventus: 50 milioni per 4 talenti con la valigia in mano

Tesoretto Juventus: 50 milioni per 4 talenti con la valigia in mano

I quattro non trovano spazio nel progetto tecnico di Allegri e saranno ceduti

di Redazione ITASportPress
Pjaca

C’è un tesoretto Juventus che servirà per fare investimenti che potranno rafforzare il parco giocatori per puntare alla Champions. Come riporta la Gazzetta dello Sport la Vecchia Signora ha messo in vendita Marko Pjaca e altri tre giovani talentuosi che non trovano spazio ma che possono essere utilizzati per incassare liquidità. E’ il caso dell’esterno offensivo croato arrivato due anni fa in mezzo a squilli di trombe dopo un Europeo da top, ma anche di quasi coetanei meno da copertina ma ugualmente appetibili. Come Alberto Cerri, attaccante in prestito al Perugia, o Rolando Mandragora, ultima stagione al Crotone, per chiudere con Moise Kean, reduce dall’esperienza con il Verona. Cerri, 22 anni e 19 reti in B con il Perugia che la Juventus lo prese a zero dal Parma fallito, ora può rivenderlo a più di 10 milioni: piace parecchio all’Eintracht Francoforte, la Signora lo valuta 15 milioni ma a 12 si potrebbe chiudere. Sirene straniere anche per Moise Kean, 18 anni e 4 centri con l’Hellas dopo aver esordito giovanissimo in A con la Juventus nel 2016-17: il Psv, che già lo aveva corteggiato la scorsa estate, ha nuovamente bussato alla porta di Madama e potrebbe spingersi ad offrire fino a 15-20 milioni di euro. Anche in questo caso si tratterebbe di una bella plusvalenza, visto che l’attaccante di origine ivoriana (ma italiano di nascita) è un prodotto del settore giovanile bianconero.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy