Tottenham, il presidente Levy si è rassegnato: Eriksen via a gennaio

Tottenham, il presidente Levy si è rassegnato: Eriksen via a gennaio

In pole position per aggiudicarsi le prestazioni del giocatore vi sarebbe il Manchester United

di Redazione ITASportPress

E’ destinata a concludersi a breve l’esperienza di Christian Eriksen al Tottenham. Il centrocampista danese, che andrà in scadenza di contratto al termine della stagione, avrebbe convinto il club ed il presidente Daniel Levy a cederlo già durante la finestra di mercato di gennaio. La notizia è stata riportata dal London Evening Standard, secondo il quale gli Spurs potrebbero richiedere una cifra inferiore ai 40 milioni di euro per lasciarlo partire.

PRETENDENTI – In pole position per aggiudicarsi le prestazioni del giocatore ci sarebbe il Manchester United, con Juventus, Inter e Real Madrid che continuano però a rimanere vigili sulla situazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy