UDINESE, Heurtaux: “Il 2015 è stato il peggiore anno da calciatore”

UDINESE, Heurtaux: “Il 2015 è stato il peggiore anno da calciatore”

Il difensore francese dell’Udinese Thomas Heurtaux ha ripreso ad allenarsi con la squadra dopo un lungo periodo di lavoro differenziato e ha parlato ai microfoni

di Andrea Carlino, @acarlino85

Il difensore francese dell’Udinese Thomas Heurtaux ha ripreso ad allenarsi con la squadra dopo un lungo periodo di lavoro differenziato. “Sono molto contento perchè finalmente dopo tanto tempo sono tornato con il gruppo – ha dichiarato il giocatore a Udinese Tv -. Adesso sto bene, ho lavorato molto anche durante la pausa natalizia. Approfitto per ringraziare i medici, i terapisti e tutti quelli che mi hanno seguito in questo periodo che si è rivelato lungo e pesante. Per fortuna il Natale mi ha portato in regalo la possibilità di tornare ad allenarmi con la squadra” Ancora pochi giorni e il 2015 andrà in pensione. “L’anno che sta per concludersi è stato il mio peggior anno da calciatore. Ho giocato appena tredici partite, davvero poche – sottolinea Heurtaux -. Con il 2016 spero di mettere definitivamente alle spalle il periodo difficile e pesante che ho attraversato nel 2015″.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy