Valencia, con l’addio di Prandelli salta arrivo Zaza

Lo scenario è cambiato e per Zaza il futuro è tutto da riscrivere.

di Redazione ITASportPress

Cesare Prandelli dopo aver presentato le dimissioni al Valencia chiedendo la rescissione del contratto ha chiuso dopo solo tre mesi l’avventura spagnola. Il suo addio dal Valencia ha fatto naufragare la trattativa per il trasferimento in Spagna di Simone Zaza, espressamente richiesto dall’ex ct. Il West Ham lo ha rispedito a Torino, ma alla Juve è di passaggio. Il padre-agente del calciatore solo poche ore fa aveva detto: Non stiamo considerando l’ipotesi di un ritorno con i bianconeri. Da questo punto di vista siamo lontani, anzi lontanissimi. L’avventura di Simone al West Ham è terminata e stiamo valutando diverse situazioni per il suo futuro. Trattiamo con il Valencia, ma non è l’unica situazione concreta che stiamo considerando. Chiaramente mio figlio sarebbe ben felice di essere allenato da un grande allenatore quale Cesare Prandelli, ma non è escluso che Simone possa tornare a giocare in Serie A”. Ma lo scenario è cambiato e per Zaza il futuro è tutto da riscrivere. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy