Van de Beek al Manchester United, l’agente ammette: “A marzo avevamo chiuso col Real Madrid ma il Covid…”

Il giocatore è passato dall’Ajax ai Red Devils

di Redazione ITASportPress
Van de Beek

Tutto fatto per il passaggio del centrocampista Donny Van de Beek dall’Ajax al Manchester United. Il 23enne si trasferisce in Premier League dopo tanti mesi di rumors di mercato e trattative con molte società. Interessante quanto rivelato a Marca dall’agente del calciatore Sjaak Swart che ha ammesso come solamente pochi mesi fa era un’altra la squadra che stava per chiudere l’operazione.

Van de Beek, trasferimento al Real Madrid saltato per il Covid

Van de Beek
Van de Beek (Manchester United Twitter)

“Tra i club interessati a Donny c’erano Barcellona, ​​Real Madrid, Juventus e Arsenal”, ha detto l’agente di Van de Beek. “A marzo tutto era pronto per il suo trasferimento al Real Madrid, ma a causa della pandemia di coronavirus tutto è stato rinviato. I club hanno perso molto in termini economici e tutto il mercato è cambiato”.

E così, in queste ultime settimane, Manchester United e Barcellona si sono contese il calciatore che, alla fine, ha firmato un contratto di 5 anni con i Red Devils che lo hanno pagato ben 40 milioni di euro più bonus.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy