ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie C

Ancora super Moro e il Catania fa suo il match contro il Potenza

Ancora super Moro e il Catania fa suo il match contro il Potenza

I catanesi tornano alla vittoria dopo due sconfitte consecutive

Redazione ITASportPress

Torna alla vittoria il Catania che al Massimino ha superato il Potenza con il punteggio di 2-1. Reti rossazzurre del solito Luca Moro salito a quota 16 quest'oggi (7 su rig.). Doppietta firmata con una rete nel primo tempo dagli undici metri e il secondo nella ripresa con una precisa conclusione dalla corta distanza. Match che il Catania almeno nel primo tempo ha faticato a fare suo per l'atteggiamento offensivo dell'avversario che non si è rinchiuso nell'area di rigore ma ha cercato di proporsi in avanti con il giovane Volpe molto mobile unica punta. Catania che ha proposto il 4-4-2 con Moro accanto a Sipos. La squadra ospite si è presentata al Massimino con molti giovani 19enni causa le tante assenze attaccando ma concedendo tanti spazi agli etnei che ne hanno approfittato. Catania che nella ripresa ha fatto meglio del primo tempo. Il Potenza si è fatto sorprendere in contropiede e Luca Moro ha colpito ancora con una conclusione ben assestata. Poi a metà del secondo tempo il solito regalo difensivo degli etnei ha portato al gol i lucani con Ricci che ha accorciato le distanze. Catania vince e fa un passo avanti in classifica.

PARTITA - Il Catania ha cominciato la partita con due punte (4-4-2) mentre il Potenza largamente rimaneggiato si è disposto con un 4-5-1 con il solo Volpe appena 19enne in attacco e con l’esperto Ricci che ha giocato qualche metro dietro il giovanissimo e mobile centravanti. Primo tempo giocato con intensità dalle due squadre ma con poche occasioni da rete. Più Ropolo che Calapai sulle fasce per il Catania. L’arbitro molto fiscale ha ammonito 5 calciatori rossoblu’ spezzando molto il gioco. Nel finale l’acuto di Luca Moro dal dischetto per un fallo del portiere Marcone su Russotto. Per il numero 24 si tratta del 15 gol il settimo dagli undici metri. Catania che è andato all’intervallo in vantaggio. Nella ripresa Catania con un piglio diverso rispetto ai primi 45' e il gol di Luca Moro ha messo in cassaforte il risultato. Poi la solita incertezza difensiva ha permesso ai lucani di accorciare le distanze ma il risultato non è mutato visto che il giovane Potenza non ha avuto altre opportunità per impensierire Sala, a parte una di Ricci non sfruttata.

IL TABELLINO

CATANIA-POTENZA 2-1

MARCATORI: 45'+2 rig. Moro, 59' Moro, 72' Ricci

CATANIA (4-4-2): Sala; Calapai, Claiton, Monteagudo, Ropolo; Russini (34' Russotto), Rosaia, Greco, Ceccarelli (77' Albertini); Moro, Sipos (77' Izco). A disp.: Stancampiano, Pinto, Ercolani, Zanchi, Pino, Cataldi, Biondi, Maldonado, Piccolo. All. Baldini.

POTENZA (3-5-1-1): Marcone; Carneglutti, Piana, Matino; Coccia, Zampa (63' Zenuni), Sandri, Zagaria (63' Banegas), Vecchi (63' Sepe); Ricci; Volpe (69' Sessa). A disp.: Greco, Petriccione, Orazzo, Maestrelli, Bruzzo. All. Trocini.

ARBITRO: Ricci di Firenze (Lenza-Pompei).

NOTE: ammoniti: Carneglutti, Zampa, Ricci, Vecchi, Marcone, Matino, Izco

Catania-Potenza: 2.817 spettatori al “Massimino” (1.034 abbonati, 1.783 spettatori muniti di biglietto). Incasso: 10.948 €

 

tutte le notizie di