Bari, Auteri: “Catania avversario scorbutico che si è difeso ma noi bravi a colpirlo”

Il commento del tecnico barese a fine gara

di Redazione ITASportPress

Il tecnico del Bari Gaetano Auteri ha parlato ai microfoni di Rai Sport dopo il rotondo successo ottenuto dai biancorossi contro il Catania: “La nostra gara è iniziata ad handicap con un’autorete sfortunata, ma siamo cresciuti con il trascorrere della sfida. Questo è un campionato che è appena cominciato ed in cui ci sono avversarie agguerrite: noi non ci nascondiamo, abbiamo rispetto verso tutti, ci attribuiscono meriti e noi ce li prendiamo confrontandoci con gli altri partita dopo partita. Credo sia una vittoria legittima nonostante una partenza non facile.  Sono contento perché abbiamo fatto una buona gara, anche se si era messa in salita. Catania avversario scorbutico che si è chiuso ma noi siamo stati bravi. Di Cesare? Lui ha fatto una grande partita, i più grandi danno un grande esempio in questo gruppo. Come si vince il campionato? E’ troppo presto per parlare, tante attribuiscono al Bari chissà quali cose e noi ce le prendiamo, ma noi andiamo avanti con la voglia di confrontarci partita dopo partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy