Biagianti affonda il Catanzaro e porta il Catania in semifinale di Coppa Italia

Biagianti affonda il Catanzaro e porta il Catania in semifinale di Coppa Italia

Rossazzurri adesso se la vedranno con la Ternana che ha eliminato il Siena

di Redazione ITASportPress

Con un gol di Biagianti al 75′, il Catania batte il Catanzaro allo stadio Ceravolo e ottiene l’accesso alle semifinali di Coppa Italia. Rossazzurri che sfideranno la Ternana che ha eliminato il Siena. Partita di oggi arida di grandi occasioni ma il Catania è stato più pericoloso dei padroni di casa che hanno sofferto il pressing degli etnei a tutto campo. Una condotta di gara che certamente ha soffocato la squadra di Grassadonia che non è quasi mai arrivata con lucidità dalle parti del portiere Martinez oggi titolare al posto di Furlan. Match molto spezzettato con numerosi falli da una parte e dall’altra ma a dettare i ritmi è stato l’undici rossazzurro per lunghi tratti padrone del campo. Bene il pacchetto difensivo con Silvestri ed Esposito ma anche a centrocampo gli etnei hanno giganteggiato. Il Catania formato trasferta è stato senza dubbio sul pezzo in terra calabrese ed è stato bravo Lucarelli ad indovinare tutte le mosse come quella di mettere nella ripresa Biagianti match winner al Ceravolo. Il capitano è stato bravo a mettere il pallone in rete con un tiro ravvicinato facendosi trovare pronto dopo una mischia in area di rigore giallorossa. Lontano dal Massimino è ancora un Catania vittorioso in Coppa Italia.

TABELLINO

CATANZARO-CATANIA 0-1

Marcatori: 75′ Biagianti

Catanzaro (4-3-3): Di Gennaro; Favalli (dal 79 Di Livio), Riggio, Martinelli, Nicoletti; De Risio (dal 62′ Giannone), Maita, Tascone (dal 79′ Urso); Statella, Fischnaller (dall’86’ Mangni), Kanoute (dal 62′ Bianchimano). A disposizione: Mittica; Elizalde, Novello, Figliomeni, Risolo, Casoli, Bayeye. Allenatore: G. Grassadonia.

Catania (4-3-3): Martinez; Calapai, Silvestri, Esposito, Pinto; Rizzo, Dall’Oglio (dal 46′ Biagianti), Biondi (dal 62′ Sarno); Mazzarani (dall’82’ Llama), Curiale (dal 62′ Catania), Di Molfetta (dal 79′ Marchese). A disposizione: Furlan; Noce, Bucolo, Saporetti, Barisic, Fornito, Carboni. Allenatore: C. Lucarelli.

Ammoniti: Silvestri (CT), Dall’Oglio (CT), Riggio (CZ), Martinelli (CZ), Fischnaller (CZ), Riggio (CZ)

Espulsi: nessuno

Note: angoli: 3-7; recupero 0′ p.t., 4′ s.t.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy