Catania, avv. Ferraù: “Peggio passato ma ci serve un campo. Prossime gare a Lentini”

“Ben vengano altri investitori. Abbiamo già compiuto un miracolo”

di Redazione ITASportPress

“Ben vengano altri investitori. Abbiamo già compiuto un miracolo e il sostegno di Tacopina e altri investitori ci renderà più forti”. Con queste parole inizia l’intervista da parte dell’avvocato Giovanni Ferraù rilasciata a La Sicilia. Il presidente della Sigi che ha salvato il Catania ha commentato il momento della società rossazzurra soffermandosi sul futuro anche prossimo tra eventi extra campo e partite ufficiali.

Ferraù: “Prossime gare a Lentini”

Catania Calcio v Cagliari Calcio - Serie A
Catania (Getty Images)

“Il peggio è passato, ma resta ancora tanto da fare. Ben vengano altri investitori. Abbiamo già compiuto un miracolo e il sostegno di Tacopina e altri investitori ci renderà più forti”, ha esordito Ferraù in merito al futuro del club. “Speriamo nell’ingresso di nuovi soci e devo dire che in tanti ci hanno manifestato interesse. Noi aspettiamo fatti concreti. Pagliara? Anche lui è una risorsa importante per il club. Entro la settimana esamineremo il suo progetto. In ogni caso è con noi. Quando verrà composto il CdA? Presto, non appena sarà completato l’organigramma. In tal senso non bisogna avere fretta”.

Dalle vicende societarie al campo, con il Catania che giocherà le prossime partite su un altro campo: “Ci serve un altro campo perché non possiamo giocare al Massimino. Quasi sicuramente giocheremo la prossima contro la Juve Stabia e le successive due gare casalinghe a Lentini. Il gestore dell’impianto ci ha già dato l’ok”.

LA MODELLA ARGENTINA INFIAMMA IL WEB

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy