Catania, con il Trapani le mosse di Sottil esaltano la squadra che…ringrazia

Catania, con il Trapani le mosse di Sottil esaltano la squadra che…ringrazia

Il tecnico rossazzurro ieri è stato decisivo nella ripresa quando ha cambiato la squadra e prevalso sul Trapani

di Redazione ITASportPress

Il Catania ieri sera ha affondato il Trapani sul più bello. I granata si sentivano padroni della partita dopo 45′ di grande match ma nel calcio chi sbaglia paga. Nel festival degli errori a fare la parte del leone è stato il centravanti Evacuo che ieri seri ha sbagliato tutto, persino un rigore sullo 0-0-. Il Catania non ha rubato nulla e si è portato a casa i tre punti con un avvio di ripresa micidiale. Alessandro Marotta autore del gol del 2-0 contro il Trapani sul match di ieri sera la pensa così: “Siamo stati bravi e anche fortunati a mettere il match sulla strada che volevamo. Il primo tempo è stato in salita visto che il Trapani arrivava spesso dalle parti di Pisseri ma dopo la fase di grande sofferenza è uscito il Catania grazie anche agli accorgimenti di mister Sottil. Siamo felici per questa vittoria visto che abbiamo battuto una rivale per la B”. Le dichiarazioni dell’ex del Siena sono condivise anche da Angiulli al debutto in casa dal 1′. “Non è stato facile vincere la partita dopo un primo tempo di sofferenza ma nella ripresa ci siamo messi meglio in campo realizzando due gol pesanti. Sottil è stato molto bravo e le sue mosse sono state decisive”. Il terzino Ciancio, sul match di ieri ringrazia la Dea bendata: “La fortuna è stata dalla nostra parte ma nella ripresa abbiamo giocato bene. Il Trapani è la capolista del girone e ci aspettavamo una partita difficile. Ma alla fine grazie anche agli accorgimenti del mister siamo riusciti a conquistare i tre punti”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy