ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie C

Catania, due punti di penalizzazione in classifica per stipendi non pagati

(Getty Images)

Lo ha deciso il Tribunale federale nazionale in seguito al mancato pagamento da parte della società siciliana degli emolumenti ai tesserati

Redazione ITASportPress

Catania penalizzato di altri due punti. È questa la sentenza emessa questo pomeriggio dal Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, in ordine al mancato pagamento da parte della società siciliana degli stipendi a diversi tesserati che la SIGI non ha onorato entro la data di ottobre 2021. Alle ore 12:00 è stato trattato il procedimento in videoconferenza e come si temeva la squadra rossazzurra è stata nuovamente penalizzata in classifica. I siciliani già il 2 dicembre erano stati costretti a scontare un -2 in classifica. La causa in quel caso fu il mancato pagamento degli emolumenti relativi alle mensilità di giugno.

DISPOSITIVO - Il Tribunale Federale Nazionale presieduto da Carlo Sica ha sanzionato con due punti di penalizzazione in classifica da scontare nella corrente stagione sportiva il Catania (Girone C di Serie C). La società, già penalizzata lo scorso dicembre dal TFN con altri 2 punti di penalizzazione, era stata deferita su segnalazione della Co.Vi.So.C. in relazione al mancato pagamento, entro lo scorso 18 ottobre, degli emolumenti di luglio e agosto 2021 e per il mancato pagamento a diversi tesserati della mensilità di giugno 2021.

tutte le notizie di