Catania eliminato in Coppa Italia. Liguori fa volare il Cosenza

Catania eliminato in Coppa Italia. Liguori fa volare il Cosenza

La corsa del Catania si ferma al secondo turno. Il Cosenza vince 2-1 e passa gli ottavi dove incontrerà il Trapani

di Redazione ITASportPress

Si ferma la corsa del Catania in Coppa Italia. Il Cosenza sbanca il Massimino grazie alla doppietta di Liguori. Al Catania non basta il gol di Russotto. Rossazzurri eliminati dopo una gara giocata per larghi tratti sotto ritmo. Falliscono l’appuntamento con la gara diversi giocatori, disattenzioni difensivi gravi con Mazzarani, Tedeschi, Esposito e Djordjevic protagonisti, in negativo, nei due gol degli ospiti. Solo con l’ingresso di Russotto e Di Grazia la manovra dei rossazzurri è diventata più ficcante e incisiva. Il Cosenza affronterà nel turno successivo il Trapani. Il Catania, adesso, si concentrerà esclusivamente al campionato. Sabato prossimo sfida al Massimino contro l’Akragas.

CATANIA-COSENZA 1-2

MARCATORI: 56′ Liguori, 77′ Liguori, 78′ Russotto

CATANIA (4-3-3): 22 Martinez; 21 Esposito, 5 Tedeschi, 33 Lovric (dal 66′ Manneh), 20 Djordjevic; 32 Mazzarani, 17 Bucolo, 18 Fornito (dal 84′ Di Grazia); 34 Rossetti (dal 74′ Russotto), 29 Ripa, 35 Zé Turbo. A disp.: 12 Pisseri, 26  Bogdan, 15 Marchese, 13 Semenzato, 4 Aya, 27 Biagianti, 8 Caccetta, 10 Lodi, 11 Curiale. All.: Lucarelli.

COSENZA (4-3-1-2): 22 Saracco; 15 Boniotti, 15 Pasqualoni, 29 Pascali 3 Pinna; 18 Collocolo (dal 74′ Corsi), 26 Loviso, 20 Trovato; 21 Bruccini (dal 46′ Statella), 9 Mendicino (dal 60′ Baclet), 24 Liguori. A disp.: 1 Perina, 5 Idda, 6 Palmiero, 23 Calamai, 32 Gaudio, 14 Iudicelli, 33 Greco, 7 Mungo. All.: Braglia.

ARBITRO: Zingarelli della sezione di Siena

AMMONITI: Pasqualoni, Corsi

RECUPERO: 0′, 4′

CRONACA DELL’EVENTO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy